Riscaldamento ad acqua vano bombole

Alcune note su un’idea per riscaldare il vano bombole con l’acqua calda della Truma.

riscaldamento-acqua-vano-bombole

Derivare direttamente su ingresso ed uscita della Truma un circuito chiuso che lavora in pressione. Una piccola pompa è necessaria per effettuare il ricircolo.

E’ importante rientrare con il circuito vicino alla Truma in modo da far rientrare l’acqua direttamente dentro la Truma. Di più su questo è scritto sul sito Web bonussmuss.wordpress.com.

Come radiatore si può usare un radiatore auto per il riscaldamento dell’interno dell’abitacolo. E’ necessario coimbentare bene i tubi tra la Truma ed il radiatore nel vano.

Per il pilotaggio della pompa si può utilizzare un termostato con il solo sensore posizionato nel vano bombole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *